Servizi

Riabilitazione uroginecologica

Riabilitazione uro-ginecologica

La rieducazione del pavimento pelvico è una branca della riabilitazione che sta riscontrando sempre più interesse da parte di medici specialisti, ma ancor più da parte dei pazienti che presentano un disturbo tanto invadente quanto diffuso quale l’incontinenza.
Con il termine di incontinenza urinaria si intende la perdita involontaria di urina. Stando agli ultimi dati, si stima che ne soffra almeno il 40% della popolazione femminile (tra i 32 e i 60 anni) e con incidenza minore anche il sesso maschile (soprattutto post prostatectomia). L’incontinenza urinaria e fecale, femminile e maschile, è una delle problematiche che al giorno d’oggi maggiormente inficia i pazienti dal punto di vista della qualità della vita in termini di rapporti sociali, interpersonali ed anche psicologici, limitando fortemente la libertà dell’individuo nei comportamenti e nelle abitudini. L’incontinenza urinaria e fecale,il prolasso degli organi pelvici, il dolore e le disfunzioni sessuali sono disturbi che possono essere facilmente individuati, trattati e molto spesso risolti con adeguati programmi riabilitativi mirati e personalizzati, individuali e di gruppo. La riabilitazione del pavimento pelvico rappresenta una valida opzione terapeutica per queste problematiche.
Il protocollo riabilitativo comprende una o più tra le seguenti terapie:

 

Riabilitazione mano

Fisioterapia estetica